SPEDIZIONE LEGGENDARIA 11 GIORNI

DUCCIO PEPI & AMICI

Favoloso safari di 11 giorni 10 notti per scoprire le bellezze del Kenya!

Viaggiare con Paka Safaris significa avere l’uso esclusivo del veicolo, una guida italiana personale e pernottamenti in campi e lodge di alto livello, confortevoli e sicuri.

DURATA

11 GIORNI / 10 NOTTI

(+ 3 notti di mare in omaggio)

ITINERARIO IN BREVE

GIORNO 0: ARRIVO A NAIROBI

GIORNO 1: NAIROBI – MASAI MARA

GIORNO 2: MASAI MARA

GIORNO 3: MASAI MARA – LAGO NAIVASHA

GIORNO 4: LAGO NAIVASHA – LAGO NAKURU

GIORNO 5: LAGO NAIVASHA – DAVID SHELDRICK & GIRAFFE CENTRE

GIORNO 6: NAIROBI – AMBOSELI

GIORNO 7: AMBOSELI

GIORNO 8: AMBOSELI – TSAVO OVEST

GIORNO 9: TSAVO OVEST – TAITA HILLS

GIORNO 10: TAITA HILLS – TSAVO EST

GIORNO 11: TSAVO EST – MALINDI

ATTIVITA’ E SERVIZI INCLUSI

  • Fuoristrada 4×4 ad uso esclusivo
  • Acqua in bottiglia sul veicolo
  • Internet WiFi e inverter per ricaricare le batterie sul veicolo
  • Guida italiana privata
  • Tutti gli ingressi ai parchi e conservancy
  • Pensione completa nei campi/lodge eccetto al Severine Cottages a Nairobi (B&B)
  • Tè e biscotti a metà mattina
  • Aperitivo al tramonto in savana sulle Taita Hills
  • Safari notturno nelle Taita Hills
  • Gita in barca sul Lago Naivasha
  • Visita al museo di Elsamere (ex casa di George e Joy Adamson)
  • Visita a Mzima Springs e Shetani Flow (Tsavo Ovest)
  • Assicurazione soccorso eliambulanza zone remote

SERVIZI ESCLUSI

  • Souvenir e Mance
  • Assicurazione sanitaria
  • Visto d’ingresso nel paese (50$)
  • Volo internazionale
  • Tutte le bibite
  • Visita guidata di Nairobi e/o a un villaggio Masai – disponibile su richiesta
  • Pranzo ultimo giorno
  • Pranzo e cena a Nairobi
  • Matrimonio in savana: scambiatevi gli anelli in una location da sogno – disp. su richiesta
  • Speciale: il video del tuo safari girato e montato dai nostri cameraman – disponibile su richiesta

ITINERARIO DETTAGLIATO DEL SAFARI

GIORNO 0: JOMO KENYATTA AIRPORT E TRANSFER A NAIROBI

Benvenuto in Kenya ! Partiremo per la prima tappa da Nairobi non dopo le 6 del mattino. Se il tuo volo atterra a Nairobi più tardi, sarà necessario pernottare una notte nella capitale, in questo modo potrai anche rilassarti e riposarti dopo il lungo viaggio intercontinentale e prima del safari.

 

Puoi scegliere tra queste sistemazioni, selezionate apposta per te

GIORNO 1: MASAI MARA

Questa mattina si parte alle 6 del mattino alla volta del famosissimo Masai Mara. Percorreremo buona parte del viaggio nel cuore della Rift Valley in un paesaggio mozzafiato.

Si arriva a destinazione per pranzo.

Qui potete scegliere se visitare la Riserva Nazionale, oppure la Mara North Conservancy.

la Mara Conservancy è un’area protetta a nord della Riserva Nazionale Masai Mara, .. è di gestione locale privata per cui segue regole diverse da quelle della riserva nazionale. E’ una zona più esclusiva e lontana dalla massa, in quanto solo chi pernotta nei pochi campi che si trovano all’interno puo’ fare safari in questa zona. Qui inoltre è possibile fare fuori pista, cosa che nella riserva nazionale non è concesso, per cui se si avvista un leone da lontano, ci si puo’ avvicinare invece che guardarlo dalla pista, si possono fare safari notturni (molto spesso qui ci è capitato di vedere scene di caccia da parte dei leoni), safari a piedi, colazioni in savana, ecc ecc…

Nella Mara conservancy ci sono solo lodge di lusso, .. il Royal Mara è quello , tra tutti, che costa di meno , ma è allo stesso tempo nella migliore posizione e le camere sono spaziose, davvero molto belle, e affacciate sul fiume dove si vedono centinaia di ippopotami. Il lodge conta solamente 8 camere. Il cibo è molto semplice ma buono.

L’unica differenza è che nella Mara conservancy non è possibile vedere il crossing (l’attraversamento sul fiume di gnu e zebre come si vede nei documentari, ma c’è da dire che non è sicuro di vederlo nemmeno nella riserva nazionale, perché come ogni avvistamento ci vuole anche una dose di fortuna.. chiaramente noi faremo tutto il possibile per assistere a questo meraviglioso evento, e il Mara bush camp nella Riserva Nazionale si trova in un’ottima posizione per questo scopo….).

Se si sceglie la mara conservancy vedremo comunque grosse mandrie in spostamento di gnu e zebre..

Ancora, se scegliete la Mara Conservancy avrete in omaggio un safari notturno e una colazione in savana.. durante il notturno qui è molto probabile assistere a una scena di caccia da parte dei leoni (non sicuro ma possibile, soprattutto perché sono concessi i fuori pista).

Al pomeriggio ci aspetta il nostro primo game drive pomeridiano.

Cena e pernottamento al lodge

Puoi scegliere tra queste sistemazioni, selezionate apposta per te.

GIORNO 2: MASAI MARA

Intera giornata dedicata al Masai Mara, teatro della Grande Migrazione,  e abbondante di animali tutto l’anno.

Se siamo in conservancy ci aspetta una colazione in savana e il notturno prima di cena.

GIORNO 3: LAGO NAIVASHA

Questa mattina partiamo presto e ripartiamo alla volta del Lago Naivasha. Se abbiamo scelto di alloggiare nella Riserva Nazionale del Masai Mara faremo ancora un  breve game drive mattutino prima di uscire dal parco (usciremo verso le 8,30), altrimenti se abbiamo scelto la Conservancy, dopo un breve tratto nell’area protetta, saremo nuovamente in trasferimento. Raggiungeremo il Lago verso le 12/12,30.

Qui pernotteremo nella ex casa vacanze dei famosi conservazionisti Joy e George Adamson, coloro che allevarono Elsa la Leonessa. Potremo girovagare tra vecchie foto di leoni e leopardi, dipinti originali di Joy e prendere un thè nel giardino affacciato sul lago, in compagnia delle scimmie colobus guereza. Il lodge è poco conosciuto dal turismo, piccolo e tranquillo, ed è ora un centro per la protezione e salvaguardia della fauna africana, oltre a un museo.

Nel pomeriggio usciremo in barca sulle calme acque del lago, per vedere ippopotami, acquile pescatrici, cormorani, pellicani e antilopi d’acqua. Verso sera i colori si infiammano e ci regaleranno uno dei tramonti più belli di tutta l’Africa.

Verso l’ora di cena, gruppi di zebre, giraffe e ippopotami potrebbero farci visita direttamente al lodge, per brucare l’erba fresca dei giardini curati all’inglese.

Un luogo storico, commovente e ricco di fascino, completamente fuori dalle solite rotte turistiche !! Da non perdere

Questa è la sistemazione che abbiamo selezionato per te

GIORNO 4: LAGO NAKURU

Oggi ci spostiamo dal Lago Naivasha, lasciando le valigie nella nostra camera a Elsamere, al Lago Nakuru. Si tratta di solo 2 ore di trasferimento.

Giornata interamente dedicata al Lago Nakuru , ai suoi rinoceronti e alle giraffe di Rothschild, sottospecie a rischio di estinzione.

Pranzeremo all’interno del parco, nel meraviglioso Sarova Lion Hill.

Verso tardo pomeriggio ritorneremo a Elsamere per la cena, e per avere un’altra occasione di incontrare giraffe, ippopotami e zebre in giardino , proprio davanti la nostra camera!

GIORNO 5: NAIROBI – DAVID SHELDRICK E GIRAFFE CENTRE

Questa mattina lasciamo il bucolico Lago Naivasha per dirigerci verso la capitale Nairobi. Si tratta di sole 2 ore di viaggio circa, traffico permettendo.

Al mattino andremo a visitare il museo Karen Blixen, ovvero la ex fattoria di Karen Blixen ai piedi delle colline Ngong.

Pranzo al Severine Cottages, dove pernotteremo una notte.

Al pomeriggio andremo a far visita al David Sheldrick Orphanage e al Giraffe Centre, che si trovano vicinissimi al nostro lodge.

Il David Sheldrick Wildlife Trust, fondato da Daphne Sheldrick, e’ un’importante centro per la protezione e salvaguardia delle specie a rischio d’estinzione e raccoglie e cura gli animali rimasti feriti o orfani, specialmente gli elefanti. E’ visitabile al pomeriggio , previa adozione di un elefantino o di un rinoceronte che vi chiederemo di effettuare prima del safari (costo 50$ a famiglia).
Al pomeriggio il centro è meno affollato perchè solo i genitori adottivi potranno visitarlo e potranno essere presenti mentre gli elefantini tornano dalla loro passeggiata pomeridiana con ancora la copertina sulla schiena. Potrete accarezzarli e assistere mentre gli esemplari più piccoli prendono il latte dal grande biberon offertogli dai “baby sitter” personali. Un’emozione unica e irripetibile.

Il Giraffe Centre è l’unico centro per la preservazione e riproduzione delle giraffe di Rothschild, specie in via d’estinzione (le giraffe che avrete visto al Lago Nakuru). Se si sale sulla piattaforma sopraelevata è possibile dar loro da mangiare dal palmo della mano e guardare questi incredibili animali dritto negli occhi. Non è solo un’attrazione turistica ma il centro più importante in Africa per proteggere questa bellissima sottospiece di giraffe , che altrimenti andrebbe a scomparire.

Cena e pernottamento al Severine cottages, situato nella zona residenziale di Nairobi, a pochi km dai due centri.

Pranzo e cena sono da pagare a parte sul posto in base a ciò che si ordina, perchè non è possibile prenotare full board in anticipo, ma i costi sono veramente molto bassi. Il lodge è immerso in un giardino e conta pochissime camere costruite in legno e arredate con molta cura. Non sembrerà di essere in una metropoli e l’atmosfera che si respirera’  qui sarà in linea con tutti i lodge visitati prima nei parchi.

Abbiamo selezionato questa sistemazione apposta per te :

GIORNO 6: AMBOSELI

Partenza presto questa mattina alla volta del Parco Nazionale di Amboseli, famoso per il suo magnifico sfondo: il Monte Kilimanjaro con la sua vetta innevata, immagine classica dei safari, apprezzata da fotografi e naturalisti.

Partendo da Nairobi, la distanza per Amboseli non sarà troppo lunga: circa 4 ore di trasferimento su strada asfaltata, per cui entreremo nel parco  verso le 10/10,30 del mattino . Avremo così tutto il tempo di un game drive mattutino tra centinaia di gnu ed elefanti , prima dell’ora di pranzo. Questo sarà l’ultimo trasferimento lungo. A noi non piace la strada asfaltata e cerchiamo sempre di evitarla il più possibile …in questo caso abbiamo la fortuna che Amboseli , Tsavo Ovest , Taita Hills e Tsavo Est sono parecchio vicino l’uno all’altro, ecco perchè è bene non saltare nemmeno un parco per non finire in mezzo al traffico e macinare ore e ore di km sull’asfalto!

Pranzo al lodge e game drive pomeridiano.

Cena e pernottamento al lodge.

Abbiamo selezionato questa sistemazione apposta per te :

GIORNO 7: AMBOSELI

Intera giornata dedicata a questo meraviglioso parco.

Qui potremo rilassarci, goderci la natura e la vista direttamente dalla nostra camera , essendo che il lodge si trova proprio al centro del parco, nella posizione migliore.

Anche il pranzo viene di solito servito all’aperto mentre si ammirano bufali, elefanti e zebre girovagare poco più in la.

Come al solito faremo un game drive mattutino fino a mezzogiorno o all’ora che vorremo (il bello di fare safari privati è proprio questo) e un game drive pomeridiano.

Cena e pernottamento al lodge.

GIORNO 8: TSAVO OVEST

Fotosafari mattutino nel Parco Amboseli fino alle 9 circa, dopodichè percorreremo circa un’ora e mezza di strada sterrata tra villaggi Masai e coltivazioni di patate , fagioli e mais. A metà mattinata arriveremo al Parco Nazionale dello Tsavo Ovest, uno dei parchi più belli dal punto di vista paesaggistico. Qui visiteremo Shetani Flow, una distesa di lava che si estende per km, e Mzima Springs, una serie di pozze naturali di acqua cristallina popolata da ippopotami e coccodrilli, nel folto della vegetazione. Un contrasto inatteso e magnifico.

Anche il campo dove alloggeremo farà la sua parte: il Severin Camp offre un’atmosfera magica, immersi completamente nella natura e nel silenzio, lontano dal brusio della folla. Antilopi e zebre verranno a farvi visita vicino alla tenda e al campo. Il ristorante si affaccia su alcune pozze d’acqua, così da darvi la possibilità di ammirare gli animali anche mentre assaporate ottimi e prelibati pasti serviti al tavolo.

La piscina e la SPA sono anch’esse circondate dalla savana e dagli animali, essendo il campo non recintato.

E il lussureggiante paesaggio di Tsavo Ovest farà impazzire gli appassionati di fotografia.

Questa è la sistemazione che abbiamo scelto per te:

GIORNO 9: TAITA HILLS E LUMO SANCTUARY

Questa mattina facciamo ancora un bel game drive mattutino in Tsavo ovest, alla ricerca del leopardo che vive in un territorio adiacente al Severin Camp, dopodichè continueremo il nostro safari spostandoci verso sud. Usciremo dal parco per poi entrare nella Lumo Sanctuary , percorrendo un breve tratto di asfalto.

La Lumo Sanctuary, tra le Taita Hills, è un’area protetta lontana dal turismo di massa e gode di regole meno restrittive. Infatti qui potremo fare il safari notturno, un’attività non permessa nella maggior parte degli altri parchi.

Appena entrati nella sanctuary faremo un game drive prima di arrivare al lodge per l’ora di pranzo.

Qui la vista è mozzafiato, essendo che il campo si trova su un promontorio affacciato sulla savana sottostante!

Dopo pranzo avremo tempo per riposarci nelle ore più calde e ripartiremo per un nuovo game drive nel pomeriggio, alla ricerca di leoni, elefanti, giraffe e molto altro ancora.

Questa sera guarderemo il sole scomparire sotto la savana sterminata , mentre prendiamo un aperitivo davanti al fuoco sul promontorio. Indimenticabile !!

E quando il cielo sara’ ricoperto di una coltre di stelle luminose e la via lattea sarà ben visibile sopra di noi, accenderemo lo spotlight e inizieremo il safari notturno, per scovare gli animali che di giorno dormono e non possono essere avvistati. Genette, zibetti, bushbaby , ma anche lepri, iene, e se siamo fortunati predatori a caccia!!! Qui, nella Lumo Sanctuary, si aggira anche un esemplare di gattopardo melanico e , se saremo fortunati, potremo incontrarlo e ammirarlo in tutta la sua bellezza.

Cena e pernottamento al campo.

Abbiamo selezionato questa sistemazione apposta per te :

GIORNO 10: TSAVO EST

Questa mattina game drive mattutino alla ricerca dei predatori ancora a caccia, dopodichè usciremo dalla sanctuary e procederemo verso Voi che raggiungeremo dopo circa un’ora. Qui entreremo subito nel parco Tsavo Est.

Game drive en route verso il campo che raggiungeremo verso l’ora di pranzo.

Nel pomeriggio un nuovo game drive nei pressi della pozza di Aruba.

Cena e pernottamento.

Ecco la sistemazione che abbiamo selezionato apposta per te

GIORNO 11: RIENTRO

Ultimo game drive mattutino nel parco dello Tsavo Est mentre ci dirigiamo verso l’uscita, percorrendo il lungo fiume.

Faremo tappa all’Hippo Point, dove potremo scendere per vedere gli ippopotami a qualche metro dalla riva.

Usciremo dal parco verso le 10,30 del mattino.

Arrivo sulla costa previsto per pranzo.

Qui potrete decidere di sfruttare le 3 notti in omaggio e passare qualche giorno a Malindi per una vacanza mare nel nostro intimo Boutique Hotel.

Al termine del soggiorno mare è consigliato prendere un volo interno che da Malindi vi riporta a Nairobi per connettervi con il vostro volo intercontinentale.

ALTRI SAFARI IN AMBOSELI

Cerchi qualcosa di diverso?

ALTRI SAFARI DA NAIROBI

Cerchi qualcosa di diverso?

ALTRI SAFARI IN TSAVO

Cerchi qualcosa di diverso?

ALTRI SAFARI AL MASAI MARA

Cerchi qualcosa di diverso?

Vuoi un preventivo personalizzato? Compila il modulo sottostante.

2 + 14 =